alpinipontelongo


Vai ai contenuti

Storia

STORIA DEL GRUPPO DI PONTELONGO E CORREZZOLA.

Si ha notizia della costituzione di un Gruppo Alpini a Pontelongo nel 1932, ma ad oggi non sono state trovate nÚ foto e neppure i nomi dei soci fondatori.
Passata l'ondata della seconda guerra mondiale il Gruppo si ricostituisce nell'ambito della sottosezione di Piove di Sacco e successivamente direttamente sotto la Sezione di Padova.
Il primo capogruppo dopo la ricostituzione Ŕ stato GIORGIO ZAGGIA, ragazzo del 99, combattente della prima guerra mondiale giÓ iscritto da tempo all'Associazione Nazionale Alpini (la sua tessera A.N.A. post bellica porta il primo bollino datato 1959 (si ringrazia la famiglia Zaggia per la documentazione).


......
Giorgio Zaggia anno 1917 e 1965


La tessera di Giorgio Zaggia

Il successivo capogruppo Ŕ stato il Dr. PAOLUCCIO PAOLUCCI storico farmacista di Pontelongo che ha retto il Gruppo per quasi tutti gli anni sessanta e oltre.


Paoluccio Paolucci

In occasione dell'Adunata nazionale tenutasi a Trieste il 23 maggio 1965 veniva scattata la prima foto che ritraeva un nutrito numero di soci del nostro Gruppo tutti assieme. Li ricordiamo: Mantoan, Tapparello, Codogno, Marcolin, Zaggia, Brustolon, Avoledo.


Trieste 23 maggio 1965

Di quei primi anni vogliamo anche ricordare l' alfiere ANTONIO CODOGNO sempre presente con il nostro gagliardetto alle manifestazioni cui il Gruppo partecipava.


Antonio Codogno

Il Gruppo cresce subito forte di una trentina di componenti per poi arrivare a sfiorare negli anni successivi la cinquantina di unitÓ. Un significativo contributo alla crescita del Gruppo, caratterizzandone la storia, Ŕ stato dato da GIUSEPPE BRUSTOLON, per molti anni segretario e molto attivo nell'iscrizione di di nuovi alpini anche di altri paesi vicini.


Giuseppe Brustolon

Negli anni settanta ci f¨ un'iniezione di giovent¨ con l'iscrizione di diverse nuove leve dalle quali uscirono i successivi capigruppo Guido Bertaggia e Ivano Bizzo (quest'ultimo tutt'ora in carica).


Monte Madonna anni '70


Nella storia pi¨ recente si sono succedute numerose iniziative sia ricreative che di carattere sociale ed a tal proposito ricordiamo: le gite con familiari e simpatizzanti, le serate di cori, i pomeriggi di intrattenimento per gli ospiti della Casa di Riposo di Pontelongo e le escursioni in montagna.


Alcuni dei manifesti delle iniziative


Con i ricordi ci fermiamo qua e ci ripromettiamo di aggiornare questi appunti con altri dati ed immagini.





Torna ai contenuti | Torna al menu